• Ricerca
Menů Principale
Strutture Provinciali



palermo messina catania siracusa enna ragusa caltanissetta agrigento trapani
Settori di Competenza


Informazioni utili


Multimedia


  • Area utenti
  







 

Gli enti bilaterali hanno un’antica tradizione; infatti, affondano le loro origini nella storia del diritto del lavoro e del diritto sindacale.

Gli enti bilaterali vengono considerati associazioni non riconosciute e quindi disciplinate dall’articolo n. 36 C.C. , dal D. Lgs. N. 276 del 10/09/2003 e D. Lgs. n. 251 del 06/10/2004.

 Gli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo nascono nella seconda metà degli anni '80 a seguito della stipula dei rispettivi Contratti Collettivi Nazionali di settore ed esprimono la volontà delle organizzazioni che rappresentano le imprese e i lavoratori di impegnarsi in una comune azione per sostenere i processi di sviluppo e di riorganizzazione sia della distribuzione commerciale e dei servizi sia del settore turistico ricettivo, delle agenzie di viaggio e dei pubblici esercizi. Infatti svolgono sul territorio una serie di funzioni : dall’integrazione del dall’integrazione del reddito nei periodi di sospensione del lavoro a favore dei lavoratori licenziati alla formazione ed aggiornamento professionale per i lavoratori e gli imprenditori; dall’integrazione alle prestazioni economiche spettanti in caso di malattia, infortunio e maternità all’assistenza e sostegno per soddisfare particolari bisogni dei lavoratori e delle loro famiglie.
L’esperienza della bilateralità ha riguardato alcuni settori, vale a dire quello dell’edilizia, del commercio, dell’artigianato e del turismo. Accanto agli enti bilaterali indicati, esistono anche enti introdotti da provvedimenti legislativi o da accordi non unitari come, ad esempio, i fondi previdenziali o quelli interprofessionali.

 

EBIT NAZIONALE

E.B.I.T. SICILIA 

E.B.P.T.

 

     
     
     

EBINTER

E.B.R.T.S.

EBINVIP

     
     
     
 

EBINPROF

 
 

 


  • Eventi

CSS Valido! Valid HTML 4.01 Transitional